Grande pubblico al concerto per l'inaugurazione del Teatro Spazio Vitale di Nettuno

 Evento organizzato in collaborazione con l’Ass.ne Culturale e Artistica “Centro Studi Nicolina Vitale” (CSNV)

Si sono esibiti la soprano Yevheniia Kulyk dell’Associazione Ukraina in Europa Onlus

e la Corale “Città di Nettuno” .

Grande pubblico al concerto per l'inaugurazione del Teatro Spazio Vitale di Nettuno

 

 

Affluenza di pubblico venerdì  28 luglio al Teatro Spazio Vitale di Nettuno, ove congiuntamente alla Corale di Nettuno, si è esibita la giovane soprano Yevheniia Kulyk dell’Associazione Ukraina in Europa Onlus.

L’evento, organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale e Artistica “Centro Studi Nicolina Vitale” (CSNV) è stato ideato per valorizzare il legame che il popolo Ucraino sente forte per l’Europa, in questo momento di crisi profonda a causa della guerra con la Russia, che ne vuole abbattere egemonia ed indipendenza. La giovane cantante si è esibita in canti popolari ucraini e canzoni napoletane, che per loro natura, accentuano il ricordo di una patria lontana e tanto cara, come “Santa Lucia”.  

Ad accentuare questo concetto sono intervenuti i Presidenti di entrambe le Associazioni e rispettivamente il prof. Cesare Palumbo per la CSNV e Liliya Bilyk per l’ Ass.ne  Ukraina in Europa Onlus, che hanno evidenziato come l’Ucraina stia vivendo oggi i momenti che l’Italia ha vissuto nei tempi trascorsi. Questo richiamo, di tutta evidenza, è stato immediatamente colto dal pubblico, che ha partecipato con attenzione e trasporto, ripensando ai nostri tempi andati di una Italia allora divisa, povera e spesso emigrante.

Straordinaria l’esibizione della Corale “Città di Nettuno” che, con i suoi “pezzi”, ha saputo esaltare la solidarietà e  la fratellanza tra i popoli.

Pubblicato: 01/08/2017
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2021 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web