SUPER OSPITE ONORARIO GIANNI BELFIORE PAROLIERE DEI SUCCESSI MONDIALI DI JULIO IGLESIAS ALLA FINALE PREMIO ELEONORA LAVORE 2017

By Martini 21 Agosto 2017

SUPER OSPITE ONORARIO GIANNI BELFIORE PAROLIERE DEI SUCCESSI MONDIALI DI JULIO IGLESIAS ALLA FINALE PREMIO ELEONORA LAVORE 2017

Il Maestro Gianni Belfiore il poeta di tutte le canzoni di Julio Iglesias che ha fatto cantare tutto il Mondo super ospite e presidente onorario per la quarta edizione del Premio Elonora Lavore 2017, Finale Nazionale 26 Agosto ore 21 che si terrà a Gela in Sicilia alla Rotonda Est Macchitella. Presenta la serata Angelo Martini conduttore di Numeri Uno Rai Due e la modella Stilista Pamela Olivieri con la direzione artistica di Giuseppe Lavore che mette sul podio la nuova Lavore' Orchestral diretta dal M' Angelo Formica che accompagnerà dal vivo venti finalisti dalle voci eccezionali, in diretta su Radio Gela Express. Sono stati invitati illustri ospiti il Sindaco di Gela l'ingegnere Domenico Messinese, l'assessore al turismo Dott. Rocco D’arma, la cantante internazionale direttamente da Malta Rita Pace e la manager Marilanda Maiello che porterà due finalisti, anticipando uno stretto gemellaggio tra l'isola Britannica e l'Italia, Nuccio Cicirò organizzatore generale del concorso internazionale The Look of The Year."Sono molto soddisfatto della crescita del concorso, per la mia città Gela , per i cantati e sopratutto per mia sorella Eleonora che ci ha lasciato bellissime canzoni e la sua giovane cultura- dichiara emozionato Giuseppe Lavore- quest'anno un grande super ospite Gianni Belfiore ci onora della sua presenza, i vincitori saranno presenti sempre su testate importati Tv Sorrisi e Canzoni, Nuovo di Cairo Editore, promo su La7, radio importanti promozione sui principali media per divulgare la loro arte per creare loro opportunità di lavoro. Tra l'altro quest'anno il nostro presentatore Angelo Martini che appena inciso il successo “Survivor di Mike Francis” degli anni 80 per fa conoscere ai ragazzi contemporanei un cantante del passato e per ricordarci che la memoria dei grandi artisti va mantenuta viva per la coscienza della storia e delle nostre tradizioni.

Pubblicato: 21/08/2017
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2023 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web