IN SCENA ALL'ORTO BOTANICO DI ROMA “Il Diario di Adamo ed Eva” Con Corinne Clery e Francesco Branchetti

IN SCENA ALL'ORTO BOTANICO DI ROMA  “Il Diario di Adamo ed Eva”  Con Corinne Clery e Francesco Branchetti

by Sabina Fattibene

Sarà in scena Lunedì 11 Luglio 2022 alle ore 21, all'Orto Botanico di Roma uno dei Musei più suggestivi del Dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza Università di Roma, l'opera teatrale “Il Diario di Adamo ed Eva” scritta da Mark Twain, con protagonisti Corinne Clery e Francesco Branchetti, una serata di grande teatro nella Rassegna Teatro Sette Estate 2022. La commedia è esilarante e romantica tradotta ed elaborata da Maura Pettorruso . Accanto ai protagonisti sul palco ci saranno Giorgia Battistoni e Mario Biondino con la regia di Francesco Branchetti e le musiche di Pino Cangialosi.

Mark Twain (scrittore, umorista, autore di capolavori della letteratura statunitense), attingendo al mito della Creazione – spiega Francesco Branchetti - narra come siano andate le cose tra l'uomo e la donna in chiave ironica, umoristica racconta come è nata l'attrazione tra i sessi. Adamo felice della sua solitudine nell'Eden d'improvviso viene a trovarsi con una creatura bizzarra, fantasiosa molto diversa da lui che gli scombina la sua tranquillità Eva. ”Questo nuovo essere dai capelli lunghi. Non mi piace, non sono abituato ad avere compagnia” Ma al tempo stesso è attratto da lei. Purtroppo questo incontro sarà disastroso. Eva mangia la mela ed inizia un mondo di morte, arrivano i figli Caino e Abele, che Adamo crede siano altri animali, non li riconosce umani, arriva il lavoro, la conoscenza.
 
Questo primo incontro dei nostri predecessori tra uomo e donna è molto attuale, anche oggi c'è difficoltà di relazionarsi di capirsi. Infatti la regia vuole mettere in risalto la capacità d'indagine sulla complessità dei rapporti, le ansie, le paure i sentimenti che si alternano e lasciano spazio a volta alla malinconia e a volte all'ironiaLe musiche di Pino Cangialosi, le luci e gli interventi di Giorgia Battistoni e Mario Biondino creeranno magiche atmosfere e daranno un apporto fondamentale a questo viaggio nel mondo dei rapporti tra uomini e donne.”
 
Francesco Branchetti nei panni di Adamo sceglie solitudine o condivisione con Eva?
 
Superate le mille difficoltà, diffidenze, ostacoli per conoscersi io come Adamo scelgo la condivisione con Eva
 
La donna è sempre causa di danno come è successo ad Adamo, oppure i millenni l'hanno cambiata?
 
A mio avviso la donna è all'origine e motivo di tutto quello che c'è di più profondo e importante accade nella vita, oggi è diversa ma nel rapporto con l'uomo ci sono similitudini col passato.
 
Stai in guardia da una Eva di oggi intraprendente, mascolina oppure ti intriga?
 
Sono da sempre curioso e attratto dal mondo femminile, non sto in guardia da niente tutto attrae la mia attenzione con la voglia di conoscenza
 
Per Fare sopravvivere un rapporto di coppia ci vuole umorismo, complicità, dialogo?
 
Assolutamente sì sono fondamentali come anche l'amore la passione e la tenerezza.
 
Corinne Clery è la donna spiritosa, decisa, curiosa, ma accomodante che vince su Adamo?
 
Corinne ha mostrato in questo spettacolo come tutte queste qualità sono vincenti con il rapporto con l'uomo e quindi con Adamo
 
Entrare nei panni dei nostri progenitori ti ha fatto capire se tu eri all'Eden avresti cambiato la storia?
 
Assolutamente No
 
Lo spettacolo dopo la tappa romana all'Orto Botanico prosegue la tournè per l'Italia.
Pubblicato: 03/07/2022
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2022 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web