GRAN BALLO RUSSO A MILANO, I° Edizione. 26/09/2020 PALAZZO CUSANI - MILANO

Il prossimo 26 settembre, dalle ore 18:30, nei saloni settecenteschi di Palazzo Cusani a Milano,

si terrà la prima edizione del Gran Ballo Russo a Milano,

a cura dell'Associazione Stravinsky Russkie Motivi. 

GRAN BALLO RUSSO A MILANO, I° Edizione. 26/09/2020 PALAZZO CUSANI - MILANO

L'Associazione Stravinsky Russkie Motivi da anni presente nello scenario degli eventi culturali di Milano, persegue un ambizioso progetto di realizzazione di una scuola musicale per i ragazzi italiani e russi residenti nella città di Milano, in modo da approfondire la loro cultura musicale. (studiando la musica e imparando a suonare uno strumento musicale con il famoso "metodo russo").

L'Associazione è stata fondata  dai soprano Larissa Yudina, che ne è presidente: negli anni  ha svolto opere di sensibilizzazione culturale e di collegamento tra Italia e Russia, realizzando oltre trenta eventi e spettacoli musicali di musica classica russa, con un repertorio impegnativo e ricercato, esprimendo e divulgando la cultura classica russa , ma anche valorizzando Made in Italy abbinando i concerti alle degustazioni e presentazioni eno-gastronomiche di prodotti ed eccellenze italiane creando format sempre nuovi ed originali.
 
Insieme a lei fanno parte dell'Associazione due co-fondatrici: Olga Kourbatova, coreografa,  e Ombretta Romano, ragioniera e tesoriere dell'Associazione.

La serata sarà di altissimo livello, ospiterà un'orchestra di otto elementi, composta da musicisti di rinomanza internazionale, che accompagneranno i soprani Noema Erba e Larissa Yudina, ospite straordinaria quest'ultima, nonché ideatrice e promotrice della serata e selezionatrice dei progetti di beneficenza a questa correlati.

Un ospite di particolare riguardo sarà Leonardo Moretti, violinista, Diapason D'Oro 2019 (IT), che allieterà ed arricchirà ulteriormente con la propria arte il programma già fitto della serata.

Carol Alberio e Luigi Ferrari, coppia affiatata di ballerini professionisti, proporrà uno show dance con il walzer di Anastasia, mentre danze del periodo, valzer, polke, minuetti e mazurke, come avveniva alla corte di Pietro il Grande, sovrano illuminato che traghettò la Grande Madre Russia dal periodo feudale sino all'apoteosi neoclassica, inserendola a buon diritto fra le potenze maggiori dell'epoca, saranno interpretate dai ballerini della Federazione Nazionale delle società di danza, dei circoli di Milano e Monza.
A tutela degli ospiti in questa edizione solamente i ballerini potranno danzare, al fine di mantenere e garantire il necessario distanziamento richiesto dalle normative vigenti.

Una serata di gala non può tralasciare gli aspetti benefici.
L'aperitivo e la cena di gala saranno quindi seguiti anche da una sfilata di moda e da una lotteria; i fondi che saranno raccolti grazie alla generosità degli ospiti andranno a sostenere il Malerba Charity Trust, che si occupa di finanziare l'operato della “Casa della giovane – Irma Meda” ONLUS, il cui scopo principale è di favorire l’integrale realizzazione delle giovani e di garantire un ambiente sereno ed accogliente a ragazze che si trovano in difficoltà particolari per la loro prossima maternità o a giovani donne che provengono da situazioni di disagio familiare e sociale, anche con minori a carico.

Madrina della serata: Daniela Javarone

Presentatori: Federica Peyla, volto noto degli schermi televisivi, e Tomas Mastroianni, esperto di etichetta e buone maniere e Case Reali.

Coordinatore artistico: Maestro Gianfranco Messina, pianista e violinista. 

Per qualsiasi informazione e per le prenotazioni sarà possibile contattare l'Associazione Stravinsky Russkie Motivi tramite mail:
stravinskyrusskiemotivi@gmail.com

o ai telefoni:

Larissa           338 5624180

Olga               391 7375595

Silvia              339 1386311

 

Le prenotazioni chiuderanno inderogabilmente il 22.09.2020 dovendo comunicare per tempo l'elenco dei partecipanti.

Naturalmente, tenendo pienamente in considerazione le indicazioni sanitarie di questo periodo legate alla pandemia, saranno assolutamente rispettate tutte le normative a tutela della salute e della sicurezza degli ospiti che interverranno.

Pubblicato: 18/09/2020
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2020 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web