L’ATTORE TURCO CAN YAMAN SOGNA SANDOKAN

 (foto di Gianluigi Barbieri)

L’ATTORE TURCO CAN YAMAN SOGNA SANDOKAN

by Angelo Martini

 
Quando Canale 5 cominciava a mandare i primi spot per il lancio della seguitissima serie Turca Top tv, “Daydreamer, “Le ali del sogno”, siamo rimasti tutti rapiti dal carisma, bellezza simpatia e professionalità del bravissimo  protagonista Can Yaman che veste il personaggio di Can Divit,  famoso fotografo e titolare dell’agenzia pubblicitaria, innamorato di Demet Ozdemir la stralunata sognatrice Sanem Aydin talentuosa bellissima scrittrice. 
 
Momentaneamente Can vive a Roma, con i suoi  otto milioni di follower su Instagram, amatissimo dalle donne, innamorato della bellissima conduttrice televisiva di classe la famosa  come Diletta Leotta. Sta completando la sua capillare preparazione fisica con allenamenti durissimi, perché sarà protagonista nel ruolo di Sandokan, la tigre della Malesia, ruolo che in precebenza nel 1976 fu interpretato da Kabir Bedi, nella storica miniserie televisiva diretta da Sergio Sollima. Al suo fianco Luca Argentero nei panni del fedele Yanez de Gomera, braccio destro di Sandokan, per la regia di Ferzan Özpetek.
 
La serie ‘Sandokan’, scritta da Alessandro Sermoneta e Davide Lantieri, sarà liberamente adattata dai romanzi di Emilio Salgari, eccellente produzione di Luca Bernabei, e attualmente si svilupperanno otto episodi da cinquanta minuti suscitando l’interesse dei maggiori broadcaster nazionali ed internazionali.
 
Le riprese inizieranno in estate, fra i grandi studi Lux Vide di Formello e vari esotici luoghi in giro per il mondo. Quindi si torna a sognare, si torna bambini re-immaginando il mondo de Le Tigri di Mompracen in chiave moderna e dando maggiore spazio al punto di vista femminile di coraggiose eroine come «La Perla di Labuan» Lady Marianna, la cui interprete è ancora inedita.
Allora il destino di Can Yaman è proprio in Italia dove lui ha studiato, con la sua faccia pulita e il sorriso rassicurante, conquista proprio tutti, questo a volerci dire: "A volte i sogni veri sono molto semplici, il successo è dietro l’angolo, l’importante essere credibili, sempre se stessi, senza trucchi, volare sulle ali del sogno quando sarà arrivato il  momento senza mai guardarsi indietro".
 
 
 

 

Pubblicato: 08/04/2021
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2021 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web