Fabrizio De André torna a vivere in Racconto d’inverno, il brano di Simone Di Matteo e Andrea Crimi

 L’omaggio musicale è tratto dal primo discolibro al mondo

Fabrizio De André torna a vivere in Racconto d’inverno, il brano di Simone Di Matteo e Andrea Crimi

Racconto d’inverno, Simone Di Matteo – Andrea Crimi è l’ultimo dei brani estratti che compongono L’amore dietro ogni cosa, il primo libro al mondo ad essere divenuto un disco.

Il progetto su etichetta New Music International è integralmente concepito dall’omonima opera dello scrittore e giornalista Simone Di Matteo, e oggi, a distanza di sei anni dalla sua prima pubblicazione su carta, le parole che la compongono tornano a farsi musica omaggiando, con l’uscita di questa canzone che anticipa la raccolta, Fabrizio De André, uno dei più importanti, influenti e innovativi cantautori italiani. 

Il testo è scritto dallo stesso Di Matteo che insieme a Simone Pozzati ne ha cucito i versi in canzone, mentre la composizione delle melodie è a cura di Andrea Crimi. 

Il singolo racconta una nuova storia d’amore che dalle pagine del libro, sorretto dalle voci dei due artisti, ci regala un sogno ad occhi aperti trasportandoci al tempo dei bardi e trovatori, dove le passioni venivano consumate all’ombra di eroiche intenzioni, e gli amori, passeggeri o arditi, si scambiavano e confondevano facendosi brillanti scintille e tenui incendi. 

È la prima volta in musica per Simone Di Matteo, uno dei volti più amati di Pechino Express, che si cimenta riuscendo ad incidere in questa ballata dai toni medioevali, intreccio tra narrazione e bel canto, solchi in chi lo ascolta.

Il videoclip prodotto da Modo Agency per la regia di Bruno Trombetta è ambientato in Liguria presso il Castello Parodi di San Cipriano, costruito i primi del XX secolo sul sito di una delle antiche torri di avvistamento poste a difesa della Val Polcevera. 

L’attore Andrea Candeo, volto protagonista dei video ufficiali, questa volta si fa menestrello d’amore inseguendo una giovane cortigiana interpretata da Arianna Roselli, ballerina ed insegnante di waacking. Un semplice pretesto è il lasciapassare per un serrato corteggiamento che porterà i due attraverso una “carola” a mettere in luce i reciproci sentimenti.

I costumi medioevali forniti della associazione culturale D&E Animation di Dario Rigliaco, si sposano alla perfezione con la location ed il periodo storico. 

L’album “L’amore dietro ogni cosa” ospiterà un altro duetto, l’uscita è prevista a settembre e conterrà 13 tracce che ripercorrono in ordine cronologico i capitoli del libro.  

Link Videoclip ufficiale

 

 
Pubblicato: 07/08/2022
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2022 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web