“ROTTAMI GRAND HOTEL”, OPERA PRIMA DI SEMIR NIHAMAD

“ROTTAMI GRAND HOTEL”, OPERA PRIMA DI SEMIR NIHAMAD

Più voci che parlano, più pensieri che si sovrappongono, follia che si
aggiunge alla follia, genio ed estro.
È racchiuso in queste poche righe, il messaggio che Semir Nihamad trasmette al
mondo attraverso pazzie letterarie e licenze poetiche, in un affascinante
viaggio tra il sentimento e lo psichedelico alternarsi dei colori, che rapirà
il lettore stravolgendo la sua abitudinaria realtà.

Scrive Semir Nihamad:
"Questo non è un romanzo. Non è una raccolta, non è un surrogato di scarti,
non è un caso e non è un caso che tu mi abbia fra le mani adesso. Sono un
esperimento, evolutosi in uno spietato e preciso gioco di allegorie. Ogni
singola parola, ogni spazio, ogni punto, sono parte integrante di un autonomo
meccanismo, abile costruttore di infiniti sensi. Creo un gioco di specchi; gli
occhi del misterioso prestigiatore osservano di rimando il riflesso della
propria mente. Ogni mio frammento ha vita propria, e cela dietro l’apparenza,
colori e ombre del teatro delle possibilità. Se non ami il gioco, forse questo
non fa per te. Ma se accetti questo patto narrativo, scoprirai la seduzione;
divoreremo ogni singola parola, ogni spazio, ogni punto assieme e non sarà mai
lo stesso. Non saremo mai gli stessi".

TITOLO: Rottami Grand Hotel
AUTORE: Semir Nihamad
EDITO DA: Europa Edizioni
COLLANA: Edificare Universi
PREZZO: 12,90 (ebook 5,49)
PAGINE: 104
ISBN: 9788897956846
 

Pubblicato: 23/08/2013
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2019 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web