Il maestro orafo Giovanni Pallotta ed i suoi gioielli.

 by Jessica Nikolassy

Il maestro orafo Giovanni Pallotta ed i suoi gioielli.

 

 

 

 

 

Roma. L'arte orafa è una delle Arti più importanti del Made in Italy, riesce infatti a fondere alla perfezione modernità e tradizione, tecniche elaborate e creatività.
Giovanni Pallotta, Maestro e Perito Orafo Romano, di certo riesce in maniera eccellente a mantenere saldo ogni aspetto di questa splendida arte.
Il suo viaggio contorna un grande lavoro sia artistico che di studio, frequentando la prestigiosa scuola Orafa di Arezzo, in cui perfeziona le tecniche e la tradizone, passando per volti noti dell'orificeria Romana e frequentando un'altra prestigiosa scuola, l'Orafa di Valenza, dove oltre a incrementare le conoscenze legate alla tecnica elevata e alla storia, prende anche il titolo di Incastonatore.
Nel 2012, quando ormai la sua carriera è sempre più ampia, si iscrive al Collegio dei Periti Italiani, dal quale riceve quattro riconoscimenti ed il titolo per eseguire le perizie con valore giuridico su gioielli antichi e moderni.
La sua creatività e la sua esperienza fanno felici i suoi clienti, dando loro la possibilità di poter ottenere pezzi unici e marchiati Giovanni Pallotta.
Oltre a coccolare i suoi clienti, Giovanni Pallotta è molto attivo nel sociale: offre la sua arte per temi importanti come la violenza sulle donne, vestendo grandi nomi del talk show italiano e non solo.
Lo abbiamo visto infatti protagonista lo scorso 30 Novembre, al Premio Donna D'autore: durante l'evento le personalità intervenute, sono state premiate con gioielli esclusivi creati per questa manifestazione prestigiosa appunto dal maestro orafo romano Giovanni Pallotta.
L'Evento, giunto alla sua V Edizione,  è stato creato da Anna Silvia Angelini per valorizzare la figura femminile in questo momento di vera difficoltà per molte donne.
Con la sua arte il maestro orafo romano continua a valorizzare l'arte pura, lo studio e i Valori. 

Pubblicato: 09/12/2018
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2019 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web