Intervista all'attrice Claudia Conte, ideatrice di “Women in Cinema Award”

 

Intervista all'attrice Claudia Conte, ideatrice di “Women in Cinema Award”

 

by Giulio de Nicolais

 

Claudia, chi sei?

Sono una persona molto curiosa, positiva, per me è importante essere sempre ottimisti perché il nostro pensiero crea la nostra realtà, innesca una serie di reazioni da parte dell'universo e dalle persone che incontriamo. Cerco di vedere opportunità anche nei momenti negativi. Sono tenace e affidabile, nel privato e nel lavoro.

Di che segno zodiacale sei?

Sono del segno dei pesci. Romantica, creativa, intuitiva, artista. Altruista ed empatica, mi piace aiutare gli altri. Sono idealista e sognatrice, spesso fragile.

Quale è la tua Pizza preferita?

E’ la Pizza Margherita con tanta bufala e basilico, rigorosamente cotta in forno a legna e Made in Napoli!

Raccontaci la tua carriera professionale come attrice e scrittrice.

Attrice di teatro, cinema, tv. Da sempre vicina al sociale. Ho ideato “Women in Cinema Award”, riconoscimento che valorizza le donne del cinema all'interno di festival internazionali come la Mostra di Venezia e la Festa del Cinema di Roma. Appassionata di scrittura, ho pubblicato la silloge “Frammenti rubati al Destino”, il romanzo “Soffi Vitali. Quando il cuore ricomincia a battere” e il saggio-romanzo "Il vino e le rose. L'eterna sfida tra il bene e il male" per Armando Curcio Editore.

Il tuo stilista preferito?

Amo la moda italiana e i giovani fashion designer che creano per ogni mia occasione importante capi originali e unici!

Il tuo scrittore preferito?

E’ il Sommo Poeta Dante Alighieri. La sua Commedia, considerata uno dei capolavori della letteratura mondiale, oggi è più che mai attuale perché infonde la speranza di riuscire presto anche noi a “rivedere le stelle" dopo la drammatica esperienza del Covid.

Il tuo sogno di donna?

Avere un uomo che mi ami davvero!

Progetti in cantiere?

Ho girato con il regista internazionale Stephane Ahidjo una trilogia di short movie su temi sociali, “S.O.S.” contro il bullismo, “Social Life” che racconta la dipendenza dai social e dagli smartphone, e “It’s a small world” che denuncia le truffe agli anziani. Inoltre sto lavorando ad un progetto su Dante Alighieri per celebrare i 700 anni dalla sua morte.

Qualche consiglio per le ragazze di oggi che entrano nel mondo dello spettacolo?

È un settore difficile, oggi più che mai... Studiate e rafforzate il vostro carattere! Inseguite il sogno con tenacia e passione e pensate a costruirvi una carriera duratura, senza fretta ma facendo i passi giusti! 

 

Credits Foto

Ph: Danilo D'Auria; Hair: Valentina Malta; Make Up: Fabio De Stefano

Styling: Dalila Belli; Video backstage: Giovanna Onofri 

09/02/2021
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2021 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web