Como la città magica dei Balocchi - L’unico farmaco contro la paura è il lavoro.

 

Como la città magica dei Balocchi - L’unico farmaco contro la paura è il lavoro.

by Tatiana Vishnyakova

Et voilà, vi presento il Mercatino di Piazza San Fedele a Como.

Ho capito tanto di questo tempo di "colera", che un giorno puo’ essere lungo una vita, un mese può perdersi in un secondo, la vita vola, e mi sento quasi impaurita, un anno fa eravamo tutti più giovani e spensierati e adesso sembra sia tutto fermo ma ho capito che l’unico fondamentale farmaco contro la paura è il lavoro.

Quando sei impegnato, socialmente a posto, riesci a capire che il tempo può essere fermo, lavorare in un periodo così inquieto, mostruosamente buio, l’unico elisir per l’anima è partecipare alla vita. Ho fatto questa intervista un anno fa e mi sembrava normale incontrare persone, vedere fiocchi di luce, sorrisi, eravamo più liberi e con questo vi racconto che il mercatino nato quasi 35 anni fa per riunire gli artigiani italiani, quasi tutti lombardi, e come dice una venditrice “sono orgogliosa di essere lombarda, produciamo tanti oggetti in legno, come l’amabile Pinocchio, diventato personaggio internazionale, siamo forti, siamo duri, resistiamo.

È molto importante sostenere il made in Italy, siamo presenti ancora sulla Piazza e siamo fiduciosi e anche se ci sono meno fiocchi, gli occhi brillano lo stesso e vi aspettiamo di nuovo ogni sabato, regalando il sorriso perché la vita continua.

E come sempre Como, sulla Piazza San Fedele, rimane una città magica, la città dei Balocchi.

Pubblicato: 12/12/2020
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2021 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web