ABBIAMO VINTO!!!!!!!!!!!!

(foto di Gianluigi Barbieri)

ABBIAMO VINTO!!!!!!!!!!!!
LIBERALIZZAZIONI: DECRETO PONE FINE A MONOPOLIO IMAIE  - ROMA,
- E' stato approvato, quasi sul filo di lana,
il decreto attuativo - firmato dal sottosegretario alla presidenza del
Consiglio Paolo Peluffo per il premier Mario Monti - che pone fine al
monopolio dell'Imaie in termini di diritti dell'audiovisivo. La
notizia ha aperto, a sorpresa, la conferenza stampa indetta
dall'Italia dei Valori e dall'associazione Artisti 7607 che da mesi
conduce una battaglia per la costituzione di una societa' di
collecting 'alternativa' all'Imaie. ''Questo decreto si e' cercato di
ritardarlo o di ostacolarlo - ha commentato il capogruppo dell'Idv
alla Camera Antonio Borghesi - perche' l'Imaie non voleva
concorrenti''. ''La prima cosa che ci ha mosso nel sostenere questa
battaglia - ha aggiunto Emma Bonino - e' che era una questione di
legalita' e diritti. Ora e' un punto di certezza per i cittadini che
hanno voglia di farsi sentire e stare nelle regole''. Alla nuova
societa' che Artisti 7607 si dice pronta ad avviare gia' da gennaio e
che conta tra i suoi sostenitori, tra gli altri, Claudio Santamaria,
Paolo Calabrese, Neri Marcore', spettera', aggiunge Borghesi, ''anche
meta' dei 100 milioni di euro derivanti dalla liquidazione della
vecchia Imaie, finora congelati''.



CULTURA: AL VIA ASSOCIAZIONE ARTISTI, BONINO "GRAZIE AL GOVERNO" 
- Numerosi gli artisti presenti alla conferenza
stampa: tra loro, l'attrice Cinzia Mascoli che ha parlato di "giornata
storica" e si e' commossa. Mentre l'attore Claudio Santamaria ha
difeso la categoria che "e' sempre divisa" e "invece e' riuscita a
mettere insieme tutte queste persone per ottenere un diritto. E' una
rivoluzione e sono felice". Il collega Luca D'Ascanio ha messo in
evidenza che si e' ottenuto un risultato "in tempi relativamente
brevi; c'e' stato il lieto fine. E questo fa ben sperare perche'
dimostra che se ci si impegna, si possono ottenere dei diritti. E' una
cosa epocale". 

Pubblicato: 22/01/2013
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2019 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web