A Roma MISS PORTUENSE 2014 - 1' EDIZIONE 20 GIUGNO

A Roma  MISS PORTUENSE 2014  -  1' EDIZIONE  20 GIUGNO

  Al via la prima edizione di Miss Portuense 2014, nella storia di Roma, Venerdì 20 Giugno ore 21, per valorizzare un importante Quartiere ed una via storica della capitale. Il concorso ideato e presentato da Angelo Martini conduttore di Numeri Uno su Rai Due e la conduttrice modella Pamela Olivieri Miss Intimo Italia. Nella splendida cornice del ristorante "In Villa", presso le Casette di Campagna in via Di Affogalasino 40, struttura diretta magistralmente dal giovane imprenditore Andrea Manzo. Nel verde della Riserva Naturale della Valle dei Casali, sfileranno ragazze provenienti da tutto il Mondo per essere incoronate da una presidente d'eccezione la Principessa Conny Caracciolo, che incoronerà la vincitrice, è vestirà la presentatrice con un suo abito. L'evento sensibilizza ed è vicino al problema della Anoressia e Bulimia, obesità e disturbi alimentari, già in passato è stata premiata l'associazione italiana Aba. Sono stati invitati: il ritrattista delle dive Daniele Pacchiarotti, l'attrice nipote del Papa Buono Cristina Roncalli, la giornalista de' Il Messaggero Federica Rinaudo, il creativo della Scenografia International Roberto Ciambrone di prestigiosi programmi per la Rai e Mediaset, l'imprenditore di Golden Island David Campomaggiore, il M" Giuseppe Mazzuca compositore del Finale Della 9' Sinfonia di Anton Bruckner con la Berliner Philharmoniker, videomaker Antonello Martone con la partecipazione del rapper G&G e il comico Maxilli. Le acconciature dello studio DJ Parrucchieri di Daniele Floris e Jessica Lombardo, il Make Up di Beauty B di Valentina Bonanni, l'immagine di Alex Pisanu di Alex Photo, realizzazione grafica Bibire Ioana Olivian, riprese video di Raffaele Campione. Verranno assegnati dalla Golden Island alle vincitrici un Girocollo punto luce con diamanti, un orologio e orecchini guess."Siamo soddisfatti di presentare questa prima edizione di Miss Portuense" - dichiarano i conduttori Martini e Olivieri- bisogna rilanciare e stare vicino al territorio con eventi culturali, e sposare una causa importante come l'anoressia e bulimia ci onora, perché più di tre milioni di persone soffrono per questo problema".

Pubblicato: 17/06/2014
Share:


I NOSTRI SITI



Ultime interviste

© Copyright 2012-2019 DonnaDonna.eu - Privacy Policy - Cookie Policy
Realizzazione siti web